attendibilità test clinici

Il concetto di variabilità biologica e l’interpretazione dei dati di laboratorio chimico-clinico

di Sergio Barocci

La variabilità biologica è la fluttuazione naturale che ciascun analita ha attorno al proprio punto omeostatico all’interno di un fluido biologico, fluttuazione dovuta a fattori caratterizzati da particolare incisività come :
• Ritmi circadianivariabilità biologica umana
• Variazioni stagionali
• Dieta
• Postura 
• Età
• Sesso
• Gravidanza
• Massa corporea 
• Ciclo mestruale
• Fase REM (relazione con il sonno) 
• Razza
• Tipo di attività lavorativa e classe sociale
• Localizzazione geografica
• Tabagismo
• Ingestione recente di cibo
• Esercizio fisico
• Assunzioni di farmaci
• Disturbi del sonno, stati d’ansia, affaticamento fisico, immobilizzazione forzata 

I ritmi circadiani assumono una posizione particolare.  Prendiamo ad esempio alcuni ormoni e in questo contesto si può notare una certa variabilità ciclica o ritmica di tipo circadiano sui loro valori di concentrazione : 

1.   Il cortisolo presenta un picco alla ore 4 – 6 del mattino per poi abbassarsi per tutto l’arco della giornata; alle ore 20 ha un valore pari al 50% rispetto alle ore 8. Tende ad aumentare con lo stress.
2.  Il TSH o tireotropina ha invece un picco alle ore 2 – 4 del mattino per poi abbassarsi per tutto l’arco della giornata mentre raggiunge il minimo intorno alle 17 – 18 del pomeriggio.

continua

Sostieni la divulgazione della Chimica

Il tuo libero contributo sarà interamente devoluto alle attività di divulgazione della Chimica.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

RICHIEDI LA NEWSLETTER

Una mail settimanale con gli aggiornamenti delle pubblicazioni, le attività dell'Associazione e le novità del mondo della divulgazione chimica

PARTNERSHIP

Associazione Levi-Montalcini

SEGUI CHIMICARE ANCHE SU FACEBOOK

segui chimicare anche su facebook

ARTICOLI RECENTI

ARCHIVIO ARTICOLI PER MESE

SEGUI CHIMICARE ANCHE SU TWITTER

Non solo gli aggiornamenti degli articoli pubblicati sui nostri blog e le novità del Carnevale della Chimica, ma anche le segnalazioni dei migliori interventi di divulgazione chimica in lingua italiana nel web.