informatica

La cultura matematica a servizio del chimico: intervista a Matteo Stocchero

Matteo Stocchero si è laureato in chimica presso l’Università degli Studi di Padova dove conferisce il dottorato di ricerca in Scienze Chimiche nel 2003 lavorando nel gruppo di Chimica Teorica.  Dal 2004 lavora presso S-IN Soluzioni Informatiche occupandosi di strumenti informatici per la gestione dei dati analitici e modelli di dati.  Il suo attuale campo di ricerca è l’analisi statistica multivariata applicata a dati di tipo chimico.  E’ co-autore di diverse pubblicazioni su riviste internazionali.
La Redazione di Chimicare ha voluto intervistare Matteo, a pochi mesi dall’uscita del volume Chemoinformatica del quale è co-autore, per discutere insieme il ruolo della cultura della matematica non solo nell’articolazione dei piani di studi ma della stessa attività professionale del chimico.

Coloro che hanno una limitata cultura matematica tendono spesso a confondere questa disciplina con il semplice “fare di conto”, o più propriamente con il cosiddetto calcolo. Riusciresti a spiegare, pensando alla nonna di Einstein, la differenza tra questi due aspetti della questione?

la matematica nella chimicaCome prima osservazione vi sono tanti tipi di calcolo e fare di conto può voler dire fare azioni su semplici strutture come i numeri, oppure su matrici oppure coinvolgere operatori e così via.  Quindi anche” il semplice” fare di conto può non essere una cosa da sottovalutare.   Continua...

CERCA LA CHIMICA DI CUI HAI BISOGNO

Sostieni la divulgazione della Chimica

Il tuo libero contributo sarà interamente devoluto alle attività di divulgazione della Chimica.

Richiedi la Newsletter

Una mail settimanale con gli aggiornamenti delle pubblicazioni, le attività dell'Associazione e le novità del mondo della divulgazione chimica



SEGUI CHIMICARE SU FACEBOOK

segui chimicare anche su facebook



ARTICOLI RECENTI

LA NOSTRA STORIA

SEGUI CHIMICARE SU TWITTER

Non solo gli aggiornamenti degli articoli pubblicati sui nostri blog e le novità del Carnevale della Chimica, ma anche le segnalazioni dei migliori interventi di divulgazione chimica in lingua italiana nel web.